Recensione del Ripple quotazione: Ripple (XRP) è un buon investimento per il 2020?

L’XRP di Ripple è scambiato al prezzo di 0.28$ con chiari guadagni nei giorni finali di agosto 2020. Il Ripple quotazione è aumentato del 2,7% in un giorno, mentre la crypto sta mostrando guadagni anche sui grafici anno per anno, così come sui grafici mensili e bisettimanali. Durante l’ultima settimana, l’XRP di Ripple ha perso -8% del suo valore, tuttavia, questo calo è ora ridotto a -4,7% per la settimana, indicando che il token di Ripple sta recuperando dai cali precedenti. Sulla base dell’attuale performance dell’XRP sul mercato, Ripple è un buon investimento nel 2020?

Il rialzo dei Ripple quotazione con l’ultima settimana di agosto 2020

Il precedente calo della settimana di -8% indicava che l’XRP di Ripple era in attesa di un’inversione di tendenza ribassista, tuttavia, il primo giorno dell’ultima settimana di agosto sembra aver portato un rimbalzo dell’ XRP, uno dei migliori asset digitali sul mercato. I volumi di trading sono stati fissati a 1,8 miliardi di dollari con un market cap dominante del 3,39%. Il market cap per l’XRP di Ripple con i recenti cambiamenti di prezzo è fissato a 12,9 miliardi di dollari. Tuttavia, il massimo della settimana è stato fissato a 0.31$ rispetto al prezzo attuale di 0.28$, il che significa un’inversione ribassista nonostante i recenti guadagni. Tornando a gennaio 2018, l’XRP è arrivato a 3,40$ quando ha raggiunto il suo massimo storico, cosa che non succederà in tempi brevi sulla base dei dati storici. Per ora, l’obiettivo di prezzo più alto del Ripple potrebbe raggiungere 0.35$ e 0.50$ in caso di un ritorno rialzista.  La ragione dell’ultimo rialzo del Ripple quotazione nonostante l’inversione ribassista potrebbe essere l’ultima notizia di Brad Garlinghouse che ha annunciato un nuovo progetto.

Bitcoin Compass: recensione, pareri e opinioni. Funziona o è una truffa? -  E-conomy

I possessori di XRP sono ricompensati con una nuova Crypto: È questa la ragione dietro l’aumento del Ripple quotazione?

Brad Garlinghouse ha annunciato un nuovo progetto che dovrebbe combinare il meglio di ciò che l’XRP di Ripple, Avalanche (AVAX), e Ethereum (ETH) hanno da offrire. Il nuovo progetto ruota attorno all’implementazione di Flare con la rete Ripple. XRP sta per essere premiato con un nuovo caso d’uso in quanto Flare Networks, un’azienda sostenuta da Ripple, implementerà la sua tecnologia con la rete di regolamento XRP, operazioni di contratto intelligenti come quelle usate sulla rete Ethereum in combinazione con il meccanismo di consenso usato dalla rete Avalanche. Flare Networks sta premiando i possessori di XRP con token Spark, che potrebbe essere la ragione dell’ultimo rimbalzo per il token di Ripple.  Non ci sono date ufficiali su quando i token Spark saranno usati con il lancio della rete principale Flare, mentre il caso d’uso è già stato definito. Gli Spark token saranno usati per sfruttare le caratteristiche dei contratti intelligenti. Il fork di utilità sarà eseguito sul ledger XRP, mentre il progetto integrerà anche la macchina virtuale Ethereum.